MOMENTO DELLA LETTURA: 18 min letto

Cos'è An Estere?

Gli esteri sono catene molecolari derivate da acidi carbossilici e sono solitamente costituiti da un gruppo idrocarburico (idrogeno e atomi di carbonio). Gli esteri sono solitamente accoppiati al gruppo ossidrile 17-beta della molecola madre e aumentare la vita attiva dello steroide.

Questa alterazione diminuisce la solubilità in acqua degli steroidi (e al contrario, aumenta la solubilità in olio), il che significa che non è così facilmente assorbito nel sistema circolatorio del corpo. Una volta iniettato, lo steroide entra nel muscolo e quindi gli esseri circolano lentamente intorno al corpo. Più grande è la catena molecolare (più atomi sono inclusi nella catena), più solubile in olio è lo steroide che aumenta il tempo necessario per il rilascio del dosaggio somministrato.

Una volta che il composto steroideo ha iniziato a entrare in circolo, gli enzimi del corpo lavorano per rimuovere l'estere, liberando l'ormone genitore in modo che possa esercitare la sua attività. Questo richiede una quantità variabile di tempo che dipende da quale estere è collegato all'ormone.

Ritardare il rilascio di steroidi è estremamente vantaggioso, poiché una versione libera dell'ormone non rimarrebbe attiva né eserciterebbe il suo effetto a lungo (tipicamente ore) e sarebbe necessaria una somministrazione frequente per vedere qualsiasi beneficio. Come vedrai in seguito, ci sono un numero enorme di esteri, ognuno con un tempo di rilascio diverso.

Ulteriori vantaggi di esteri

È comunemente citato che gli esteri non influenzano o modificano l'attività dell'ormone genitore in alcun modo e rallentano solo il rilascio. Tuttavia questo non è esattamente il caso, ed è stato dimostrato che gli esteri più lunghi sono più anabolici degli esteri più corti. Poiché il tempo che uno steroide è nel tuo sistema aumenta, aumenta anche la quantità di azoto trattenuto, aumentando così l'effetto anabolico generale.

Al contrario, gli steroidi con esteri corti causano un picco plasmatico più alto rispetto a un estere lungo, il che significa che un livello più elevato di steroide può essere ottenuto nel sangue. Un estere corto, significa che otterrai più soldi per il tuo dollaro.

Questi due distinti vantaggi dimostrano perché è vantaggioso eseguire sia gli esteri lunghi che i corti durante un ciclo, sia per ottenere il massimo livello di anabolismo possibile, sia per fornire il picco di concentrazione plasmatica. Dimostra anche perché i mix e le miscele sono superiori ai cicli di steroidi con singolo estere.

Emivita degli esteri

Droga Emivita attiva
Formati giorni 1.5
Acetato giorni 3
Propionato giorni 4.5
Fenilpropionato giorni 4.5
butirrato giorni 6
valerato giorni 7.5
esanoato giorni 9
caproate giorni 9
isocaproate giorni 9
eptanoato giorni 10.5
Enanthato giorni 10.5
ottanoato giorni 12
Cypionato giorni 12
nonanoato giorni 13.5
Decanoato giorni 15
Undecanoato giorni 16.5


Struttura chimica C2H4O2.

Acetato di esteri

L'acetato (acido acetico) è un estere ad azione rapida e rapida. Ha un tempo di dimezzamento o 2-3. Gli steroidi con questo estere attaccato richiedono una somministrazione giornaliera.

Gli esteri dell'acetato sono popolari perché sono poco costosi da produrre e hanno una tossicità molto bassa. A causa della breve emivita, significa anche che un ciclo può essere terminato rapidamente se gli effetti collaterali appaiono e diventano intollerabili.

L'acido acetico tende a non causare alcun dolore o irritazione nel sito di iniezione.


Struttura chimica C10H20O2.

Ester decanoato

L'estere decanoato è un derivato strutturale dell'acido decanoico, un acido grasso a catena lineare con proprietà antinfiammatorie. (Quindi gli individui sensibili troveranno l'estere decanoato causa meno irritazione nel sito di iniezione rispetto agli steroidi attaccati agli esteri più corti).

È un estere di grandi dimensioni con un'emivita di giorni 15. Ciò consente agli utenti di adottare un programma di iniezione settimanale o bisettimanale. È importante considerare che il decanoato rimarrà nel sistema degli utenti per un certo periodo di tempo dopo la cessazione dell'uso dello steroide.

Il decanoato è comunemente associato al nandrolone (Deca-durabolin) e può anche essere trovato in Sustanon.


Struttura chimica C6H12O2.

Ester Isocaproate

Questo estere ha una vita attiva 'a metà strada' ed è esclusivamente associato al testosterone. Si trova comunemente in miscele di testosterone come SustaGen (Sustanon). Lo scopo di isocaproate è quello di colmare il divario tra l'estere propionato e l'estere decanoato, garantendo un rilascio costante. Ha un'emivita di giorni 9.


Struttura chimica C3H6O2.

Propionato di estere

Conosciuto anche come acido propionico, questo estere allunga l'emivita degli ormoni a 4 e mezzo giorno.

Propionato è un estere a breve durata d'azione e consente un facile controllo e prevenzione degli effetti collaterali. Per questo motivo è generalmente raccomandato per un primo utente di steroidi. Di solito viene somministrato a giorni alterni.

Di solito è collegato al testosterone e anche comunemente usato nelle miscele di testosterone (come Sustanon).


Struttura chimica C11H20O2.

Ester Undecylenate

Undecilenato è una lunga catena di esteri che è quasi identica al decanoato a parte un atomo di carbonio aggiuntivo che estende il suo rilascio di un giorno in più. È più comunemente collegato a Boldenone.

Le amministrazioni di ormoni attaccati al undecilenato devono essere ripetute solo una volta ogni tre o quattro settimane. Ha un'emivita di circa 14 giorni.


Struttura chimica C8H14O2.

Ester Cypionate

Cypionate è un estere di grandi dimensioni che è comune al testosterone. È un estere a lunga durata d'azione e prolunga la vita attiva dell'ormone ai giorni 7-8. L'estere Cypionate ha una lunga emivita di circa 12 giorni.

Cypionate è praticamente identico all'enantato estere ed è strettamente intercambiabile, sebbene abbia un atomo di carbonio aggiuntivo nella catena di esteri e quindi un'emivita leggermente più lunga rispetto a quella di enantato.


Struttura chimica C7H14O2.

Ester Enanthate

Enanthate è composto da atomi di carbonio 8. Era il primo estere attaccato al testosterone per fornire una velocità di rilascio più lenta. È un estere grande che è praticamente identico all'estere cypionate ed estende l'emivita di un ormone ai giorni 10. Enanthate causa un innalzamento dei livelli plasmatici del sangue dell'ormone attaccato per circa 2-3 settimane. È noto per non causare dolore o irritazione nel sito di iniezione.


Struttura chimica C9H10O2.

Phenylpropionate di esteri

Il fenilpropionato è un estere di piccole dimensioni che ha un'emivita di soli 4.5 giorni. Il suo tempo di rilascio si trova nel mezzo del breve propionato e lunghi esteri cypionate. Ciò consente all'utente di trarre vantaggio da alcuni ulteriori vantaggi, come la mancanza di requisiti per l'anticipazione o il kickstart di un ciclo, e significa anche che è espulso dal corpo più velocemente. Il fenilpropionato è comunemente usato con testosterone o nandrolone.


Struttura chimica C11H22O2.

Ester Undecanoate

L'estere undecanoato è stato studiato per la prima volta in 1967. Fa sì che l'ormone attaccato si rilasci molto lentamente e abbia un'emivita di giorni 16.5. Può fornire un rilascio prolungato dell'ormone nel sistema per circa 10 settimane. Pertanto, consente un programma di amministrazione poco frequente di una volta ogni 10 o 12 giorni mentre i livelli ematici rimangono stabili. Undecanoate non è un estere comune ed è utilizzato esclusivamente da utilizzatori di steroidi molto esperti.


Struttura chimica C26H34O4.

Ester Hexahydrobenzylcarbonate

Questo esteri agisce come un pro-farmaco a lunga durata di Trenbolone quando somministrato tramite iniezione intramuscolare. Estende la versione di Trenbolone ai giorni 14.

"SII PRONTI PER LA RIVOLUZIONE ANABOLICA"